Skylab - La gravità dei corpi

Negata, assecondata, temuta, contrastata, amata, odiata, ringraziata, sospesa per un istante, la gravità è interlocutore assiduo di chi danza. Partendo da un’indagine puramente fisica, i danzatori esplorano il concetto di gravità come forza di attrazione verso il centro della terra e tra tutti i corpi, Il peso, la massa, la materialità organica del corpo danzante o la sua negazione: la leggerezza, il volo, la sospensione…

Regia e coreografie : Nicola Laudati

Con: Paola Ferraro, Corradina Grande,

Nicola Laudati, Chiara Zompa

Progetto coordinato dal Prof. Giovanni La Guardia Università di Napoli “L’Orientale”

in collaborazione con Corradina Grande